GRAN FONDO Colli del Chianti
II° Edizione 11 Giugno 2017

 

PERCORSI


PERCORSO GRANFONDO

– KM 130
– Dislivello 2400
– Altitudine max. 748 m

Clicca sulle immagini per scaricare e stampare i documenti

Il percorso della Granfondo con partenza dal centro del paese delle Cascine del Riccio prevede la prima ascesa da Pozzolatico fino al paese di Impruneta con un ascesa di 4,6 Km con pendenza media del 5%. Successivamente si arriva in località Strada in chianti per poi prendere le indicazioni in direzione Cintoia dove verrà affrontata la seconda ascesa del percorso. La salita della Panca inizia dolce e regolare immersa nel verde per 6,4 km, non è una salita impegnativa ma, dopo Cintoia, inizia a salire senza sosta con una pendenza media del 5%. Arrivati in località la Panca inizia una breve discesa ricca di tornanti fino ad arrivare al bivio con il percorso medio, qui, chi opterà per il lungo, continuerà la discesa svoltando a sx fino a Dudda mentre quelli della medio fondo raggiungeranno il passo del Sugame svoltando a dx. Superato il paese di Dudda si prosegue la discesa per circa altri 150 mt. per poi svoltare a dx verso il paese di Lucolena. La terza ascesa è quella più impegnativa, si sale per 7,2 km con una pendenza media del 6% fino a raggiungere i 746 metri di altitudine, raggiungendo il valico del Morellino. Si torna a scendere repentinamente e risalire a strappi fino a raggiungere il paese Radda in Chianti. Da qui il percorso sarà esattamente quello che i professionisti hanno effettuato lo scorso anno durante la cronometro del giro d’Italia, un percorso immerso nei vigneti e caratterizzato dai tipici “mangia e bevi” delle strade del Chianti per 39 km fino al paese di Greve. Da qui inizia un tratto di 9km di falsopiano in discesa che vi porterà alle Cantine Castelli del Grevepesa per un meritato ristoro: godetevelo!, perché la salita della Leccia è in agguato, 2,6 km al 5,8% con punte del 15% e successivamente il percorso sarà ancora caratterizzato dai diabolici sali scendi fino alla località Montefiridolfi. Superati i caratteristici “orci volanti” (non saranno visioni dovute alla stanchezza) si scende verso la cassia fino al Calzaiolo per poi affrontare l’ultima ascesa, il San Casciano, 4km al 4% medio. Arrivati al paese ancora un po’ di saliscendi fino a Chiesanova e poi giù in picchiata verso il Galluzzo ed il trionfale arrivo al traguardo.


PERCORSO MEDIOFONDO

– KM 80
– Dislivello 1200
– Altitudine max. 530 m

Clicca sulle immagini per scaricare e stampare i documenti

La medio fondo colli del chianti è un percorso di circa 80 km con un dislivello di circa 1200 metri ed altitudine massima 530m slm. Il percorso è identico alla granfondo per i primi 26 km, verranno affrontate le due salite di pozzolatico e la panca mentre arrivati al bivio i partecipanti, che opteranno per la mediofondo, svolteranno a dx ed affronteranno la salita del sugame 1,8 km al 5,4%, per poi scendere e raggiungere il paese di Greve in chianti. Da qui il percorso si ricongiungerà con quello della granfondo fino all’arrivo.


PERCORSO CORTO

– KM 55
– Dislivello 550
– Altitudine max. 337 m
Clicca sulle immagini per scaricare e stampare i documenti

Percorso corto misura circa 55 km con un dislivello di 550 mt ed altitudine massima di 337 mt slm. Si affronta insieme ad i partecipanti del medio e del lungo la salita di Pozzolatico e si raggiunge il paese di Strada in chianti, a quel punto il corto si divide dagli altri due percorsi scendendo verso località Ferrone e successivamente svoltando a sinistra per Greve in Chianti. Il percorso è prevalentemente pianeggiante sino al paese di Greve dove i partecipanti torneranno indietro ripassando da Greti fino ad arrivare a Tavarnuzze da qui si raggiungerà il Galluzzo concedendosi l’ultima asperità di giornata lo strappo della certosa per poi ritornare alle Cascine del Riccio.